Milano Smart City


L'espressione città intelligente (dall'inglese smart city) indica, in senso lato, un ambiente urbano in grado di agire attivamente per migliorare la qualità della vita dei propri cittadini. La città intelligente riesce a conciliare e soddisfare le esigenze dei cittadini, delle imprese e delle istituzioni, grazie anche all'impiego diffuso e innovativo delle TIC (tecnologie dell’informazione e della comunicazione), in particolare nei campi della comunicazione, della mobilità, dell'ambiente e dell'efficienza energetica.

Benché il significato di tale espressione non sia ancora stato univocamente definito nei dettagli, si riscontra un certo accordo sulle caratteristiche di attenzione ai bisogni delle persone, di gestione oculata delle risorse, di sviluppo ragionevole e di sostenibilità economica. Il progetto nasce a livello mondiale, con la città di Rio de Janeiro che svolge il ruolo di pioniere dei primi esempi di implementazione intelligente delle tecnologie al fine di migliorare la vita comune e ridurre gli sprechi negli ambiti più disparati, che vanno dal settore energetico a quello della gestione dei rifiuti.

Dobbiamo consolidare il ruolo di Milano come polo d’eccellenza

Ecco la  nostra proposta

• Agenzia di supporto agli imprenditori
• Ufficio di sostegno ai bandi europei
• Conversione e cessione a titolo gratuito di aree dismesse
• Apertura a nuovi distretti di produzione
• Sviluppo delle eccellenze produttive esistenti (moda, design, finanza, ricerca)
• Agganciare progetti di rilancio al contenitore di ricerca Horizon 2020 (Commissione Europea)