Educazione


Cultura e sport per una formazione completa

Istruzione significa anche cultura e dunque formazione completa e nell’ottica di creare generazioni coscienti, informate, libere. La città di Milano ha un’ampia offerta sia formativa che sportiva, due facce della stessa medaglia dell’educazione. Le strutture sportive sono oltre 130 impianti; la rete delle scuole conta più di 2000 istituti (città e Provincia). Offrire ai bambini milanesi una formazione completa garantisce la crescita di persone coscienti dei vari aspetti dell’educazione, scolastica, relazionale e competitiva.

La formazione dei nostri figli è spesso soggetta ad influenze di tipo ideologico che a volte non lasciano spazio alle legittime considerazioni delle famiglie. La teoria gender ne è solo un esempio ed invade musei, biblioteche, scuole. La cultura dello sport, invece, è spesso solo legata al mantenimento di un buono stato di salute dei nostri figli o purtroppo all’agonismo; lo sport è scuola di vita, dal punto di vista dell’educazione alla buona alimentazione e anche dal punto di vista della convivenza civile e della disciplina. Milano è stata definita una palestra a cielo aperto, ma le strutture sportive e i suoi parchi spesso sono lasciati in condizione di degrado e con attrezzi e giochi obsoleti.

Ecco la nostra proposta

• Miglioramento delle strutture sportive e rivitalizzazione dell’Arena Civica, edificio storico di epoca napoleonica e tempio dell’atletica leggera milanese, italiana, internazionale.
• garanzia per prestiti d’onore universitari a studenti provenienti da famiglie poco abbienti o da famiglie numerose: il comune in accordo / convenzione con istituti bancari del territorio potrebbe farsi garante per queste categorie di persone.
• Progetto di avviamento allo sport e psicomotricità fin dalle primarie
• Collaborazione con istituzioni scolastiche primarie per elaborazione di progetto unitario del programma insegnamento, nel rispetto dell’autonomia scolastica e della libertà di scelta delle famiglie
• Progetti di formazione professionale in collaborazione con le imprese
• Riforma delle condizioni di accesso delle donne al mercato del lavoro e della formazione

 

La funzione di garante svolta dall’Istituzione comunale potrebbe consentire anche a chi non può permettersi di proseguire il percorso di studio in ambito accademico di intraprendere questa strada con virtuosa collaborazione pubblico-privato non ancora sperimentata. Avviare fin da piccoli i nostri figli allo sport significa garantire loro una maggiore conoscenza del proprio corpo nonché la prevenzione da malattie cardiovascolari od ortopediche che spesso si presentano in mancanza di attività fisica.